giovedì 31 luglio 2014

RAFFINERIE ENI A GELA - The day after


#vistannofregando



Dunque il Ministro GUIDI c'era !
Almeno la forma è salva ma non il contenuto.

Eni. Rotte la trattative al Ministero Sviluppo Economico

I sindacati: "la mobilitazione a Gela e a Marghera presegue. Nei prossimi giorni la ripresa della lotta in tutto il gruppo."
Si è concluso negativamente l'incontro odierno presso il ministero dello Sviluppo Economico tra il ministro Guidi, il viceministro De Vincenti, i vertici di Eni e i segretari generali di  Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, Emilio Miceli, Sergio Gigli, Paolo Pirani, sulla situazione di Gela e sul sistema industriale dell'Eni (raffinazione, petrolchimica, chimica e produzione energetica ).
Nell'incontro, nonostante il tentativo di mediazione del ministro Guidi, si è registrata una posizione di rigidità dell'azienda rispetto alle richieste delle federazioni nazionali e territoriali di riavvio degli impianti di Gela e di Porto Marghera, così come previsto dagli accordi precedentemente sottoscritti  nel luglio 2013 e nel febbraio 2014 con il gruppo stesso.
"Il piano proposto è inaccettabile - hanno spiegato Miceli, Gigli e Pirani -, per questo riteniamo doverosa la prosecuzione delle forme di mobilitazione già in atto sul territorio di Gela e di Porto Marghera e nei prossimi giorni formalizzeremo la ripresa dello stato di agitazione nazionale in tutte le aziende del Gruppo".
"Tale condizione - continuano i sindacati- evidenzia la volontà dell'Eni di superare l'attuale modello di relazioni sindacali, che ha permesso in questi anni di gestire situazioni di grandi ristrutturazioni e riconversioni industriali, limitando gli impatti sociali e il disagio tra i lavoratori".
"Ribadiamo la necessità di un intervento diretto della Presidenza del Consiglio dei Ministri al fine di riconfermare la valenza strategica del settore industriale del gruppo Eni nel Paese", hanno concluso i segretari.
Roma, 30 luglio 2014

CONCLUSIONE : il precedente A.D. SCARONI doveva essere un fessacchiotto se sottoscrisse  il precedente accordo !


#veloavevodetto 


mercoledì 30 luglio 2014

STAMINA - E' ANCORA TUTTO AVVOLTO NELLA NEBBIA


UNA STORIA SULLA QUALE LA VERITA' E'  LONTANA


Dopo qualche mese di assenza sono tornato su questa piazza maledetta. Maledetta perchè qui passano i sofferenti dell' Italia che scivola ogni giorno di più verso il non ritorno. Maledetta perchè su di essa s'affaccia il palazzo che fu dell' Inquisizione prima, della vergogna da lungo tempo.

Qui ho raccolto le sensazioni di chi ci è stato per un certo tempo, qui ho raccolto la testimonianza di chi ci sta da un anno e qualche giorno.

TUTTI VENGONO QUI PER RIVENDICARE LA DIGNITA' DELL' UOMO

martedì 29 luglio 2014

GELA : DOVE STA MORENDO LA SPERANZA EVOCATA A GENOVA DA RENZI


#VISTANNOFREGANDO


E' stata una delle più influenti poleis della Magna Grecia questa vecchia signora di circa 5.000 anni.

La Gela di oggi conta 76.000 abitanti e circa 3.000 ruotano intorno alla raffineria dell' ENI. Su Wikipedia è scritto che "  Il Polo petrolchimico di Gela, attivato nel 1963 dall'ENI, è uno dei più grandi d'Europa. ". Perchè a Gela, oltre all'agricoltura c'è il PETROLIO; ovvero la materia prima per una raffineria.

Potremmo definirlo petrolio a km zero

Cosa succede dunque ? Accade che a maggio del 2014 cambia l'amministratore delegato dell' ENI. L'AD NOVELLO, Claudio DESCALZI, nominato dal PREMIER NOVELLO Matteo RENZI ha una gran voglia di mettersi in mostra e di fare affari. La prima mossa è ....... ma forse è meglio che a raccontarlo siano i protagonisti; ovvero parte di quei 4.000 scesi ieri in piazza a GELA e che stamattina, presumibilmente verso l'una, si sono messi sui mezzi per giungere a Roma verso le 11,00

Io ci sono sceso a Roma e li ho intercettati : i dipendenti ENI, il Sindaco, i sindacalisti e la trimurti sindacale.

UN DIPENDENTE


IL SINDACO DI GELA

http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIA_GELA_-_La_versione_del_Snidaco_Angelo_Fasulo


ANCORA UN'ALTRA VERSIONE

http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIA_GELA_-_Ancora_una_versione_dei_fatti


ED IL SINDACALISTA .......

http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIA_GELA_-_Ancora_una_versione_dei_fatti



DIPENDENTI RAFFINERIE RICEVUTI CON TUTTI GLI ONORI ALLA CAMERA
HANNO PRANZATO ALLA MENSA DEGLI ONOREVOLI !




LE VOCI DALLA PIAZZA

http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIA_GELA-_Le_voci_dalla_piazza

http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIA_GELA_18_-_IL_MESSAGGIO_POLITICO

http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIA_GELA_19_-_Ancora_voci_del_popolo

http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIE_GELA_20_-_Il_petrolio_rimane_a_GELA


http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIE_GELA_21_-_In_MONZAMBICO_vacci_tu

http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIE_GELA_22_-_Gli_impianti_sono_produttivi


E VENNE L'ORA DELLA TRIMURTI SINDACALE



E' una questione strategica quella di GELA. Riguarda il futuro industriale dell'Italia di Luigi ANGELETTI. Ma qualcuno ha anche detto che domani saranno ricevuti dal VICE MINISTRO !
"  CI STANNO PRENDENDO IN GIRO "
grida Angeletti. Meno male che, almeno lui l'ha capito !

http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIE_GELA_23_-_Parla_Luigi_ANGELETTI


http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIE_GELA_25_-_Ancora_considerazioni_di_ANGELETTI


http://www.youreporter.it/video_Confidenzialmente_con_Susanna

http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIE_GELA_-_L_intervento_di_Susanna_Camusso

http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIE_GELA-Camusso_l_ENI_e_quello_che_fanno_gli_altri


http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIE_GELA_29_-_L_ora_del_NIPOTE_dello_ZIO_di_BONANNI


NON POTEVANO MANCARE LE MIE CONCLUSIONI !

http://www.youreporter.it/video_RAFFINERIE_GELA_30_-_LE_MIE_CONCLUSIONI
Qualcuno ha detto che saranno ricevuti dal VICE MINISTRO.
E' la tattica per non prendere decisioni .... ma solo tempo per riferire.
Ove ciò fosse vero, sarebbe gravissimo. Chiederanno tante cose i sindacati, meno la più importante.
MANDARE A CASA DESCALZI ! E il motivo è ovvio : Renzi lo ha appena nominato !
Ecco perchè io dico che STANNO PRENDENDO IN GIRO I LAVORATORI !

DECORO URBANO


FOSSI IL SINDACO  CONVOCHEREI IL TITOLARE A PALAZZO PER MERITI DI DECORO URBANO

Immagina !

Immagina una strada con tanti esercizi commerciali come questo.


Con un posacenere all'ingresso per evitare il fuma e getta.


Si, fossi il Sindaco, mi recherei in questo esercizio a prendere un caffè ed inviterei il titolare a Palazzo Marconi per un pubblico encomio.

lunedì 28 luglio 2014

ALLELUJA ! GIUSEPPE PICONE ha ritrovato lo STATO !


MA NON POTRESTE MAI IMMAGINARE DOVE !


Direttamente dalla viva voce di Giuseppe PICONE la sua vera storia.

Non voglio aggiungere altro; lascio a Voi ogni valutazione.


ERA IL 2011 !



MA CHI E' LO SPONSOR DI GIUSEPPE ?

Lasciate che ve lo presenti.

http://www.youreporter.it/video_E_il_Sen_SANTANGELO_M5S_il_patron_di_Giuseppe_PICONE


Per iniziativa dell' Associazione Tuscolana Amici di Frascati



Serate  francescane  ai  Cappuccini  di  Frascati
Via  Cardinal Massaia, 26



Per iniziativa di 
###   INVITO   ###

DAL 31 LUGLIO AL 4 SETTEMBRE 2014
OGNI  GIOVEDI  SERA, DALLE ORE 21 ALLE 22,30
NEL TEATRO ALL’APERTO DEL GIARDINO DEI CAPPUCCINI
 PER APPROFONDIRE INSIEME LA GRANDE
EREDITA’ SPIRITUALE  DI   FRANCESCO D’ASSISI.
*******
PROGRAMMA:
Giovedì 31 luglio:
Francesco o il genio della fede. La visione teologica del Santo di Assisi 
                                    (fr. Prospero Rivi)

Giovedì 7 agosto:
“Tu sei bellezza”. Il fascino del Volto di Dio nell’esperienza spirituale di Francesco
                              (fr. Marco Trivellato)  

Giovedì 14 agosto:  
San Bonaventura: un interprete geniale dell’esperienza di fede di Francesco
                              (fr. Prospero Rivi)

Giovedì  21 agosto:
Duns Scoto: un continuatore geniale del pensiero religioso di Francesco
                             (fr. Prospero Rivi)

Giovedì 28 agosto:
Teilhard de Chardin (TdCh): un gesuita del nostro tempo alla scuola di Francesco
                             (fr. Prospero Rivi)

Giovedì 4 settembre: “Il fenomeno umano”, capolavoro di TdCh:
                                 una chiave di lettura per capire il senso dell’uomo e  della storia
                             (fr. Prospero Rivi)


            Gli incontri sono aperti a tutti.  E a tutti… Pace e bene!

domenica 27 luglio 2014

ALLEGRIA !


ANCORA POCHE ORE E .....  
" PAGHEREMO ENTRO LUGLIO TUTTI
 I DEBITI DELLA P.A. ALLE IMPRESE "



sabato 26 luglio 2014

AREA METROPOLITANA - PER QUESTA BATTAGLIA CERCASI UN CONDOTTIERO


FRASCATI COL SUO PATRIMONIO TERRIERO AMBITA PREDA


Questa storia non mi piace !

Nel tempo, gli assalti alle colline dei CASTELLI ROMANI sono stati ripetuti. Sempre sulla spinta dei palazzinari romani, veri padroni dei politicanti via via avvicendatisi.

A parte la predazione a prezzi  " di favore " di cui a Frascati ancora curiamo le ferite, la nostra cittadina sarebbe una preda ambitissima per i terreni di cui ancora è proprietaria. Il QUADRATO  DI CINECITTA', 34 ettari se non erro meglio conosciuti come TERRENI ASTRA 8, è ancora nostra proprietà.  C'è poi ancora qualche appezzamento sull' Anagnina ( la Tenuta Spizzichini ) oltre ai TERRENI ex Italcable dei quali nessuno si cura fra un Carnevale ed una Lumacata.

Cosa accade quando altri comandano in casa tua puoi andarlo a chiedere a Giampiero Fontana, sindaco novello di Grottaferrata.

Ecco cosa capita ai merli !


Dicevo che per questa battaglia, che oggi e nel tempo ha visto il buon Fabio POLLI battersi con vigore leonino - ma le aquile frascatane l'hanno tenuto fuori dalla porta di Palazzo Marconi - , avremmo bisogno di un condottiero che per conoscenze, capacità e carisma fosse comunemente riconosciuto e seguito nella pugna.

Ahime', sicuramente sbagliando, non vedo nell'assise tuscolana un tale condottiero. Ma se non abbiamo un valido condottiero, sappiamo almeno chi ringraziare per questa calamità incombente e per le recenti disavventure frascatane.

da WIKIPEDIA

Legge 15 maggio 1997, n.127 (Bassanini bis)[modifica | modifica sorgente]

La L.127/1997 accompagna alla riforma del decentramento quella della semplificazione amministrativa con l'obiettivo di ridisegnare l'organizzazione e il funzionamento dell'amministrazione pubblica con particolare riferimento a quella locale.
La principale critica politica che viene mossa alla legge Bassanini bis è che essa, contrariamente alla sua finalità dichiarata, abbia aumentato il grado di politicizzazione della burocrazia locale di Comuni e Provincie in special modo di quella di qualifica dirigenziale: questa legge avendo creato un sistema dove gli incarichi dirigenziali sono revocabili ad nutum dagli organi di governo politici ( ndr : mai avvenuto a Frascati !), ed avendolo creato in costanza della giurisdizione del giudice civile ordinario sui rapporti di impiego dei dipendenti pubblici locali, ha in pratica contribuito fortemente ad indebolire l'imparzialità della burocrazia degli enti locali favorendo la fidelizzazione politica dei dirigenti. Infatti nella cultura giuridica dei giudici civili ordinari del lavoro è molto scarsa l'attenzione sulla virtù e sull'imparzialità del funzionario pubblico, essendo il diritto civile da costoro applicato tutto basato sulle categorie semplicistiche dell'adempimento o dell'inadempimento al contratto (che a livello di giudizio comportano una sopravvalutazione dell'attitudine all'obbedienza al superiore e una considerazione meramente "quantitativa" dell'impegno profuso dai funzionari, con una conseguente trascuratezza rispetto a categorie di valutazione "qualitative" come ad esempio l'imparzialità procedimentale e la giusta tutela degli interessi dell'utenza e dei cittadini). Per tal modo i dirigenti comunali sarebbero di fatto incentivati a schierarsi con un'appartenenza politica quale unico mezzo per vedersi garantita la carriera o almeno la posizione. ( Ndr : magari cacciati si riciclano con migliore remuneratività altrove ). E' d'altronde vanesio in Italia per dei funzionari pubblici pensare di potersi riciclare in caso di dimissioni o cessazione del loro rapporto di lavoro, nel lavoro nel settore privato o nell'attività consulenziale, posto che in Italia la dirigenza e il lavoro impiegatizio privati non hanno niente in comune, nemmeno dal punto di vista mansionale, con le competenze richieste nel pubblico impiego e posto che l'attività consulenziale in Italia è un settore economicamente occupato dagli ordini professionali.

D' altronde lo spessore politico dei nostri è stato di recente monitorato. A parte la frammentazione in mille liste, se il più preferito arriva a 250 voti il voto è bello che dato !

E non parlatemi dei 4.000 voti e fischi .... è solo questione di simbolo di partito. Ecco perchè ci si scannavano per averlo !




ORA SAPETE CHI RINGRAZIARE
 A ROMA E A FRASCATI !

PICCOLE OPERE PER FRASCATI - Per il prossimo impegno si tornerà alla culla ?


LA SCALINATA DEL CONVENTO DEI CAPPUCCINI


Uno dei prossimi obiettivi, non so se il primo, fra quelli dichiarati.

Un sito quasi incantato, il cui silenzio è rotto soltanto dal canto degli uccelli e dalle note di un ruscelletto d'acqua che s'ode in sottofondo.

Un luogo dove, se il Comune provvedesse con una solida panchina, sarebbe gradevole leggere un libro od un giornale.

Giorni fa ho girato questi due filmati; qui dove, salvo errori, è iniziata questa ammirevole storia.


E allora .... torniamo alla culla !

venerdì 25 luglio 2014

GROTTAFERRATA - ECCO L'ELENCO DEI RESIDUI CHE TURBANO I SONNI DEGLI AMMINISTRATORI


E QUANDO CI ARRIVANO A 62 MILIONI DI RESIDUI ATTIVI !


Per questi " numeretti " hanno fatto tutti penitenza a Grottaferrata.

NON CI DORMONO LA NOTTE !

Sentirete cosa dirà al riguardo l'ex candidato sindaco del PD Alessandro BROCCATELLI !


Altrove, al contrario, ho sentito autodefinizioni di

COMUNE VIRTUOSO !









GROTTAFERRATA COMUNE VIRTUOSO ?

NO ...... COMUNE DI SANTI !




61.732.948 € tombola 2013 !




http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_3_4_-Il_j_accuse_di_Alessandro_BROCCATELLI

AL POPOLO BUE CARNEVALE E ORTI SOCIALI. GLI 'NDERCULOCRATI IN RIVOLTA


SE 240.000 EURO L' ANNO SON POCHI ! 


Panem et circenses è antica ricetta.

Nei PALAZZI romani del Potere il clima è torrido.

Fuori .... il POPOLO BUE che non ce la fa ad andare avanti.



Dentro ..... gli NDERCULOCRATI della NDERCULOCRAZIA
sempre pronti a difendere privilegi assurdi.

Ma con il SENATO " nominato " tutto s'aggiusterà.

W IL POPOLO BUE !

giovedì 24 luglio 2014

GROTTAFERRATA - LA MAGGIORANZA NOVELLA APPROVA IL BILANCIO CONSUNTIVO 2013


PIU' CHE DI UNA APPROVAZIONE S'E' TRATTATO DI UNA PRESA D'ATTO


Gremitissima la piccola aula del Consiglio comunale da oltre 50 persone - personalmente contate - in parte  sistematesi nel corridoio d'accesso a Palazzo Consoli. E questo già la dice lunga di come sia seguita la politica a Grottaferrata. Per effettuare le riprese non c'è stato bisogno di chiedere o d'essere autorizzati; a significare che, probabilmente, non c'era nulla da nascondere o tenere riservato. Altri fatti inusuali :
-  il Consiglio comunale, convocato alle ore 16,40 è iniziato con soli due minuti di ritardo 
- la richiesta di 5 minuti di sospensione dei lavori è durata 6 minuti e non 1 ora e mezza come ho visto fare in altri luoghi
- nessun consigliere comunale o assessore s'è mai sognato di uscire dall'aula se non per necessità fisiologiche, limitate per altro a 3/4 persone. 



http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_1_4_-_ORE_16_43_L_APPELLO

http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_1_5_-_L_introduzione_del_Presidente_Spalletta


http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_1_6_-_Le_raccomandazioni_al_sindaco


http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_1_7_-_Le_risposte_del_SINDACO


http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_1_8_-_FONTANA_sui_disservizi_dell_ACEA_ATO_2


Nel corso del dibattimento, ovviamente, il piatto forte è stato il bilancio consuntivo 2013 da approvare; ma l'antipasto è stata la mandrakata del COMMISSARIO STRAORDINARIO succeduto alla Giunta MORI, preceduta dal GOLPE sul REGOLAMENTO DEL CENTRO ANZIANI che ha di fatto estromesso il Comune dal controllo sullo stesso. 

http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_1_9-_Il_giallo_del_Centro_Anziani

http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_1_10_-_Il_Sindaco_risponde_sul_CENTRO_ANZIANI


http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_1_11_-_Quando_5_minuti_sono_5_minuti


Ma, tornando alla mandrakata, chiedo se abbiate mai visto un progetto, una proposizione, o se gradite un bilancio di previsione, che non tenga presente le condizioni di partenza ?

Ebbene a GROTTAFERRATA è accaduto !


Il COMMISSARIO STRAORDINARIO ha approvato con i poteri di giunta il bilancio di previsione 2014-2016, ponendo paletti e vincoli a destra e a manca, ma s'è ben guardata dall'approvare il bilancio consuntivo 2013. Salvo poi, dismessa la cadrèga e tornata al ruolo di Vice-Prefetto, intimare al Consiglio novello l'adempimento dell'approvazione nei termini di legge. 

Io che sono notoriamente malfidato ho subito commentato:

PAURA DEI RESIDUI ATTIVI ?

http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_2_1-_La_relazione_dell_Assessore_al_bilancio

http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_3_1_-La_ricetta_dell_Assessore_CONSOLI

http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_3_2_-_Il_ruolo_dell_imprenditoria_locale

http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_3_3-L_intervento_del_consigliere_PIZZICANNELLA
La mandrakata del COMMISSARIO STRAORDINARIO e le conseguenze del federalismo fiscale, la responsabilizzazione dei politici locali.



Perchè, come ascolterete nei vari interventi, il problema, qui come altrove, è sempre quello. E consiste in una concezione della RES PUBLICA oggi non più possibile. Con la variante che a Grottaferrata, causa l'avvicendarsi nel tempo di Maggioranze di diverso colore politico, non c'è stato materialmente il tempo per combinare guai irreparabili. Dove però s'è subita l'invarianza politica i danni sono stati catastrofici.

Ascolterete un intervento molto chiaro al riguardo da parte dell'ex candidato sindaco Alessandro BROCCATELLI - PD  - che con encomiabile trasparenza   ha ammesso gli errori del passato, recente e remoto. E se BROCCATELLI parla di necessità di prendere atto ed approvare questi numeri......... !

E se è BROCCATELLI a dire che un certo modo di amministrare   " nel corso degli anni ha provocato e stava provocando una pericolosissima deriva finanziaria " ci siamo fermati al limite del default ...... con 17 milioni di RESIDUI ATTIVI .......
è tutto dire !

http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_3_4_-Il_j_accuse_di_Alessandro_BROCCATELLI


http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_3_5_-_I_dubbi_di_BROCCATELLI_e_la_sfida

http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_3_6_-L_interventi_di_Maurizio_SCARDECCHIA-_M5S

http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_3_7-_Rita_Consoli_sulle_oscurita_del_bilancio


http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_3_8_-_RICCARDO_TOCCI_e_i_risparmi_possibili

http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_3_9_-_MARCO_BOSSO_sull_essenza_del_bilancio


http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_4_1-Giampiero_FONTANA_necessita_e_prospettive


http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_4_2_-_Giampiero_FONTANA_e_le_inadempienze


http://www.youreporter.it/video_GROTTAFERRATA_4_3_-_L_intervento_tecnico_della_dott_RASI

A conclusione degli interventi è stato approvato il Rendiconto Sperimentale dell’esercizio finanziario del 2013 con 13 voti favorevoli e 2 astenuti, con due consiglieri assenti al momento del voto.

IL TURISMO A FRASCATI E' STATO SEPPELLITO DALLA KULTURA SINISTRA


ORA E' AFFIDATO ALLA CULTURA ARABA

IL SUK DELLA PASSEGGIATA

Dopo lo sperpero d'ingenti risorse liquide ( ma che fine ha fatto il PROGETTO RES NOVA ? ) e patrimoniali ( le regalie ANAGNINA 1 e ASTRA 8 ) , dopo aver reso difficile la fruizione del centro per mezzo di esose tariffe applicate 365 giorni l'anno, è risibile affidare ai SUK arabi, al CARNEVALE e magari alla LUMACATA il rilancio del turismo frascatano.

http://www.youreporter.it/video_FRASCATI_citta_turistica_uno_sguardo_sul_suk_arabo
Ecco come rilanciare Frascati, il commercio a Frascati, il turismo a Frascati. Col SUK arabo !
Forse sarebbe il caso di trovare un luogo più adeguato, perchè tutti hanno diritto di lavorare !


Tutte cose che ci possono anche stare, ma per contorno !

Un territorio così ricco di storia, di ville e di antica Cultura non può vedere il suo rilancio per la vocazione che, insieme al vino, fu regina se non attraverso il ripristino di un decoro generale e la proposizione di un progetto integrato intercomunale che veda la VERA CULTURA DEI LUOGHI
perno di un insieme di forze  economiche operanti all'unisono.

Stamattina ho notato un accenno che voglio partecipare alla comunità.

http://www.youreporter.it/video_Le_chiare_e_fresche_acque_dalla_discontinuita
Riportiamo Frascati all'antico splendore !



mercoledì 23 luglio 2014

A 24 ORE DAL CONSIGLIO COMUNALE INTERVISTA A GIAMPIERO FONTANA


C' ERAVAMO LASCIATI CON UN DUBBIO


A solo 24 ore dal Consiglio comunale ho incontrato il Sindaco di Grottaferrata per togliermi un dubbio.
Dopo la brillante vittoria ha alzato la  COPPA DELLA VITTORIA o un  CALICE PIENO DI FIELE ?


E sulla POLISPORTIVA .........................

IL MARCHESE DEL GRILLO FECE SUONARE TUTTE LE CAMPANE A ROMA


SUL CARNEVALE E GLI ORTI SOCIALI SI GIOCA IL DESTINO DI FRASCATI



Peccato che lo strumento tecnologico da 40.000 euro non abbia permesso alla cittadinanza di godere dello spettacolo.

Come ho già scritto, non solo i suoni ma le espressioni ed in genere il linguaggio del corpo spiegano meglio delle parole i fatti.

E oggi, della battaglia in Consiglio Comunale di Frascati, ci pervengono soltanto i suoni.

Solo un' immagine postuma ci dice che il CARNEVALE e gli ORTI SOCIALI sono venuti a mancare il 17 luglio 2014. 

Come ascolterete dall' intervento del consigliere FRANCO D' UFFIZI, sugli ORTI SOCIALI è mancato 

U BISSE du CONSIGLIO COMUNALE