mercoledì 31 agosto 2016

TUSCOLANAE DISPUTATIONES - SULL' EX SINDACO ATTELLAPS


CE LO PASSARONO PER UN 
NUOVO INIZIO



Qualcuno sa dire o ha visto aggirarsi per Frascati il

RINNOVAMENTO ?

Metà dell' ex maggioranza era coinvolta nella

NOTTE OSCURA DEI GATTOPARDI

E su queste basi come si fa a cambiare qualcosa ?

Un progetto di pulizia tutto sommato valido, ma costruito sulla sabbia e carente nel manico.






" NON C'E' NOTTE TANTO LUNGA DA IMPEDIRE IL SORGERE DEL SOLE "






martedì 30 agosto 2016

COMMISSARIO OHOOOOO MIO COMMISSARIO : SEI UN VERO AFFARE !



ALLE PROSSIME ELEZIONI VOTA E FAI VOTARE COMMISSARIO PREFETTIZIO
ANZI ........ DUE !


Hanno cercato d'ingannarci per anni, con i  " bilanci imbellettati " e con la teoria del " BUONGOVERNO DEL MESSERE ". Poi, dinanzi ad eventi incontrovertibili, qualcuno ha sostenuto fino alla fine l'altra teoria : quella della CALAMITA' COMMISSARIALE.



Ma scavando scavando che ti scopre 'A TELEVISIONE ?

QUESTO COMMISSARIO E' UN VERO AFFARE !

Fermo restando il furor iniziale, ed il giudizio finale lo daremo poi, oltre all' attivismo evidenziato dalla
GRANDE STAMPA LOCALE
che nulla però ci dice della strage degli ulivi, salta subito all' occhio l'affare economico. I COMMISSARIO e la sua banda ci costa meno del CAPO DI GABINETTO dell' ex Sindaco ATTELLAPS.

E se ci togliesse anche quell' orrenda scritta sulla Portaerei Marconi, restituendoci l'antico nome di FRASCATI, non esiterei a gridare ...........

SANTO SUBBETU !


Su tutte le reti de 'A TELEVISIONE :

BUCJARDI FINO ALL' ULTIMO ! Ci dissero che sarebbe stata una calamità. Ma per chi ? PER LORO ! 


COMMISSARIO PREFETTIZIO ma quanto poco ci costi !



lunedì 29 agosto 2016

ITACSARF E' UN COMUNE TRANSGENDER


LA MUTAZIONE GENETICA E' IN CORSO !


Prima gli hanno cambiato il nome, ora stanno procedendo al cambiamento dei connotati.

Sotto gli auspici di un noto politico locale, nel caldo agosto tuscolano e con la gente al mare, l'operazione ha preso il via.


A monte e a valle, nel silenzio dei " politichi " locali, la mutazione genetica è in corso. ITACSARF è tutta un cantiere !

Dalle pendici del Tuscolo ai " bassifondi " di 
MACCHIA DELLO STERPARO
il restyling del territorio è in corso fra gli applausi della popolazione.






DORMI POPOLO BUE !

domenica 28 agosto 2016

FREE RECHARGE : il servizio gratuito offerto dal Comune di ITACSARF


 PAGA IL POPOLO BUE


La vocazione al sociale è stata una caratteristica dell' ERA DEI GATTOPARDI, continuata col NUOVO INIZIO

Amministratori di rango elevato hanno reso tutto ciò possibile !


COSI' NEL 2015



COSI' NEL 2016

venerdì 26 agosto 2016

TERREMOTO : BENE LE PRIME MOSSE DEL PREMIER, OTTIMO IL SINDACO DI AMATRICE !


" NON C' E' NOTTE COSI' LUNGA DA IMPEDIRE AL SOLE DI RISORGERE "


Buone le prime mosse del Governo che in simili casi andrebbero codificate : stop ai pagamenti di tasse, mutui,utenze e quant'altro. E' sperabile che tutte le affermazioni trovino conferma d'impegno nel futuro. Ma il compito di cui dovrà farsi carico è immane :

IMPEDIRE LA CORRUZIONE E IL MAGNA MAGNA DEL PASSATO


SERGIO PIROZZI  
UN  GIGANTE DI SINDACO


Io debbo dire che, al pari del tragico evento, sono rimasto attonito dinanzi alla determinazione di quest'uomo. Preciso nei passaggi dell' intervista ma, soprattutto, con le idee ben chiare. Vedremo nel futuro se la maledetta burocrazia e le sue pastoie riusciranno ad attutirne l'irruenza. Ma dovessi esprimere un parere.......

LA VEDO BRUTTA PER I BUROCRATI !

FORZA PIROZZI, FORZA AMATRICE !



STS srl in liquidazione - Parte seconda : MA QUANTO DURA ?


BHOOOOO !




Abbiamo visto nella precedente puntata come la 
STS MULTISERVIZI srl
non sia stata nel passato una perla di trasparenza e best practice di buongoverno. Anzi, ripetutamente esplicitato in Consiglio comunale, la partecipata è sempre stata vista più come un veicolo acchiappavoti che come uno strumento di efficiente risoluzione di problemi. STA AGLI ATTI !

D' altronde gli specchietti sopra pubblicati rappresentano benissimo i disastri POSAico - DITOMMASIANI consumati nel 

QUINDUCENNIO GATTOPARDO

sotto l'occhio compiaciuto della sinistra locale, sicuramente la componente più colta e akkulturata del tessuto sociale. Per quanto ancora si protrarrà la liquidazione della STS non è dato sapere. La deliberazione di Consiglio comunale 122 del  22 dicembre 2015 nulla dice al riguardo.



Manca alla foto di famiglia l' I.R.V.I.T., in quanto ENTE Regionale, affidato alle cure del COMMISSARIO Avv. Marco di Andrea al modico compenso di 39.960 €/anno ! 




GLI ULTIMI GIORNI DI POMPEI

Visto che l'ex Sindaco al momento ancora non parla, qualcuno dovrà pur spiegare alla cittadinanza cos'è avvenuto in quei giorni che precedettero l'eruzione del 26 luglio 2016. Se lo farà in seguito saremo come si dice da queste parti " a recchie dritte " ; ma credo che sarà una attesa vana. Ecco dunque, raccolti in un filmato, i convulsi preliminari che ruotano intorno alla

BUONA NOVELLA

STS 4 - La delibera 122 sulle scadenze e i " carteggi  "






PRECEDENTE PUNTATA : 



CONTINUA

RACCOLTA SANGUE



COMUNICATO STAMPA




Urgente raccolta sangue di AVIS per il terremoto

Si comunica che sabato 27 agosto, dalle ore 7.00 alle 10.30, l’AVIS di Grottaferrata effettuerà una raccolta sangue urgente in aiuto delle vittime del terremoto, presso la locale sede di Via Giuseppe Verdi 12.

Per informazioni è possibile contattare il numero telefonico 069411105.

Vista l’importanza dell’iniziativa, si invitano la Cittadinanza e le Associazioni del Territorio ad aderire alla raccolta ed a condividere quanto più possibile la comunicazione.

Con l’occasione, il Sindaco Dott. Giampiero FONTANA ringrazia il Sodalizio dell’AVIS per la pronta disponibilità nell’organizzare la raccolta sangue, come proposto anche dall’Amministrazione comunale.

giovedì 25 agosto 2016

TERREMOTO NEL REATINO - PER FAVORE NON CREIAMONE ALTRI DUE A SEGUIRE !


CI SONO MOMENTI IN CUI IL SILENZIO E' ORO



Ancora una volta assistiamo all'ennesima tragedia annunciata ed ineluttabile. E ancora una volta assistiamo agli immediati schiamazzi che si tramuteranno in oblio nei prossimi mesi. 

LE ISTITUZIONI


Molti ricorderanno la triste vicenda di Alfredino Rampi, il bimbo caduto in un pozzo da queste parti e purtroppo lì deceduto. Nonostante sia stato uno dei Presidenti della Repubblica più amati, ci furono diverse critiche alla visita al luogo della disgrazia  dell' allora Presidente Pertini, proprio nelle fasi più concitate del tentativo di salvataggio. E questo per il fatto che quando una delle massime figure istituzionali si muove porta con se un vero esercito, fatto di security, stampa e quant'altro. Avrei apprezzato positivamente un sorvolo dell'area da parte del Premier Renzi e la presenza come avvenuto, sul campo, soltanto del Ministro Graziano Delrio in quanto addetto tecnico. Credo sarebbe bastato un annuncio in tal senso, nel corso della conferenza stampa, per precisare l'utilità di astenersi, al momento, dall'aggravare la situazione logistica. Quando si verificano simili tragici eventi, i COMANDANTI
stanno sul ponte di comando, a disposizione e di riferimento, e non sul campo in prima linea .


I POLITICI

Ma perchè continuano a riempirci di dichiarazioni inutili, che verranno come sempre disattese nel volgere di un anno ? Possibile non sappiano rinunciare, per una volta, alle disgustose passerelle alla Gabriele PAOLINI ?




I PARTITI POLITICI

E come potevano mancare nelle iniziative di raccolta beni e denaro che, moltiplicando 6 partiti per 8.000 Comuni ammonteranno, se va bene, a 48.000 punti di raccolta. Poi ci sono le Parrocchie, le società sportive, i circoli ricreativi, le confraternite varie e chi più ne ha ne metta. Grandi assenti solo i condomini ! Immaginate che casino e quale fine farà tutta sta roba !

E dire che non manca una modalità semplice ed efficiente in una nazione dove circoleranno non meno di 100 milioni di cellulari.


Tutto questo attivismo, bello, lodabile ma scomposto è la giusta fotografia di un popolo che non ha ben chiaro il significato della parola

STATO

ovvero di quella articolata struttura istituzionale che serve a fronteggiare TUTTE le situazioni.


I DUE PROSSIMI TERREMOTI

Il secondo terremoto sta già scaldandosi nell' area. Queste disgrazie, passate le prime emozioni, sono una mano santa per la corruzione ed il magna magna. Forse mancherà la risatina telefonica, ma state tranquilli : anche questa volta ne vedremo delle belle con questa classe politica e con la classe imprenditoriale che nel tempo abbiamo permesso si allevasse. 

Il FATTO QUOTIDIANO


Terremoto Centro Italia, “per l’ospedale di Amatrice, ora inagibile, erano stati stanziati 2 milioni. Non li hanno usati”



Del terzo terremoto ho già udito le premesse. Parlo del libretto della casa evocato ieri in televisione dal Sindaco Massimo Cialente, e ripreso oggi dalla radio dal prof. Aldo Loris Rossi. Va bene, ottima idea per quelle abitazioni costruite nel nuovo millennio la carta del fabbricato, delle quali sono disponibili tutti i particolari tecnici di costruzione. Ma, nel paese fra i più tassati al mondo e con i servizi pubblici più scassati al mondo, non è che si vorrà imporre una gabella da 5/6/10.000 euro a famiglia per un adempimento burocratico pressochè inutile. Ma ci pensate ....... 
da un patrimonio immobiliare spesso millenario, quasi sempre centenario o cinquantenario ( chi non ricorda il grande boom edilizio degli anni 60  ) per il quale viene richiesta la carta d'identità dell' immobile che 
MAGNA MAGNA
s' intraveda per i soliti noti ?


Si sbriciola la scuola di Amatrice: era a norma contro i terremoti


giovedì, 25 agosto 2016

NON VI BASTA LA TASSA PER LA GUERRA IN ABISSINIA SULLE ACCISE DEI CARBURANTI ?

L'intervista a chi ad Amatrice c'è nato

martedì 23 agosto 2016

NIHIL NOVO A VICOLO GROTTE MARIA


SPARISCE 'A BURZETTA E RESTA 'A MMUNNEZZA


Festa grande per il fisco il 22 agosto !

Nonostante la calura estiva, vacanze o non vacanze, le tasse corrono e vanno pagate. Anche perchè, a fronte delle stesse ci sono i servizi resi al cittadino.


E che fra un giorno e l' altro ci sia  differenza è lampante !

Sono sparite " 'a burzetta " e le tracce di una fattura.


Ma io resto confidente nel Commissario Prefettizio e ............

perseverante !

domenica 21 agosto 2016

BREAKING NEWS - MOMENTI DI PANICO A ITACSARF


A ME L'HANNO RACCONTATA COSI'


La notizia mi è pervenuta in due fasi, da persone diverse.

Sembrerebbe che ieri, a ITACSARF, sia stato notato un capannello di vecchi arnesi della politica locale confabulare animatamente.


" Vuoi vedere che stanno macchinando per qualche lista elettorale da presentare alle prossime elezioni comunali ?!?! " mi ha suggerito il primo interlocutore. Mha ..... mi son detto senza darci peso..... questi non trovano neppure 26 scarzacani per fare una lista !  Passano 15 minuti e vengo raggiunto da una telefonata più dettagliata.
" Ahoooooo ........ erano preoccupati ! Uno diceva agli altri ...... a pagina 71 ce stamo pure noi ..... se parla dè MAGNERIE DEL VALADIER e delle 46 REVISIONE PREZZI "

Fingendo di allacciarsi una scarpa, il mio interlocutore telefonico s'era fermato qualche secondo ad origliare.

Si riferivano evidentemente al libro  I GATTOPARDI scritto da chi certe storie le conosce bene.

venerdì 19 agosto 2016

STS srl in liquidazione - Parte prima : è successo un fatto strano.


E' ARRIVATA UNA DIFFIDA 



domenica 2 maggio 2010


FUORI IL ROSPO MESSERE !




Che la STS non sia mai stata un'oasi di trasparenza è noto.
Già nel 2010, dalle pagine de IL CORRIERE TUSCOLANO, un MESSER PEDUTO forse in debito d' ossigeno lanciava una criptica affermazione su inconfessabili intrecci che legavano la società alla politica. Come è noto, finchè il colpo è in canna l'arma è carica e mette paura. Se spari .........Di questi intrecci non si seppe più nulla. Molto s'è detto e scritto, nel tempo, sulle pratiche contabili di questa azienda; sul trattenere gli incassi dei parcheggi anzichè girarli giornalmente nelle casse del Comune  al lordo e vedersi poi accreditare le provvigioni previste per il servizio. Ricordo che nel secondo o terzo numero del neonato mensile locale ARGOMENTI ( se non sbaglio siamo nel 2004 ) ospitammo l'intervista al Prof. Claudio FERRI, allora Presidente del CDA STS, e raccogliemmo le lamentele sul deficit renale del Comune in merito ai pagamenti. Una BAD PRACTICE che costrinse la società a trattenere gli incassi dei parcheggi e ad indebitarsi bancariamente con l'anticipazione  delle fatture emesse emesse a carico del Comune. In pratica il Comune s'era creato una linea di credito tramite la STS. Tutto è spiegato in questo articolo del 2010


Nel tempo la musica non è cambiata e l'azionista del Comune è preoccupato per quanto legge nelle pagine di bilancio della STS srl in liquidazione al 31 dicembre 2015



Tempo fa, purtroppo, è accaduto un fatto nuovo. L'allora sindaco ATTELLAPS ha avanzato, in Consiglio comunale, delle accuse ben precise : " nascondere le criticità, bilanci fittiziamente virtuosi ". Una conferma di ciò che, inascoltato a sinistra, andavo da tempo ripetendo. Il tempo è galantuomo ..... allora come ora sa indicare chi ha ragione.




Dunque ha ben donde di cui preoccuparsi l'azionista del Comune per quei magheggi atti a  " nascondere le criticità, bilanci fittiziamente virtuosi ",; " magheggi " che chi non partecipa ai Consigli Comunali ignora e se gliene parli cade dal pero.

Ma qui siamo solo all' inizio di una disamina. Perchè è probabile che fatti eclatanti si materializzeranno nel prossimo futuro. Al riguardo abbandonate l'illusione di avere spiegazioni dall' EX Sindaco : la creatura dal Senatore Bruno Astorre donataci ha altre preoccupazioni.

STS srl in liquidazione : è successo un fatto strano



https://www.youtube.com/watch?v=uhYizKCESDw


Fine prima puntata

giovedì 18 agosto 2016

ULTIMI GIORNI DI TRANQUILLITA' A ITACSARF


AL VIA LA CACCIA PER UN SINDACO NOVELLO



Ultimi scampoli d'estate e di vacanze. Ma c'è già chi olia le batterie missilistiche per le prossime battaglie: REFERENDUM innanzi tutto e poi a seguire a seconda dell' esito.

 ITACSARF non sfuggirà a questa battaglia, con l'aggiunta di quanto occorrente ad uscire dal pantano nel quale 17 anni di governi sinistri l'hanno condotta. La ricerca di un condottiero novello sarà spasmodica e, vedrete, le migliori teste non mancheranno di esternare le ricette miracolose capaci, sempre con loro al centro, di DESALEPPIZZARE questo sfortunato Comune.
I primi ballon d' essai sono già stati lanciati da qualche giornale internazionale locale; ma come si usa dire, nonostante l'alto profilo del novello candidato del PD, in questo gioco chi entra in Concilio Papa ne esce cardinale. C'è poi  il " silenziatore " costituito dall'attenzione ai fatti romani e alla GIUNTA RAGGI che ha attutito i rumori conseguenti. Da qui ai prossimi 10 mesi, infatti, soltanto una debacle della giunta pentastellata romana potrebbe arginare una realtà sulla quale tutti concordano :

IL BALLOTTAGGIO PER IL M5S A ITACSARF E' GIA' REALTA'

C'è tuttavia ancora molto da capire ad ITACSARF sulle dinamiche e sulle responsabilità di coloro che hanno condotto a quello che verrà storicamente ricordato come

IL DISASTRO DEI GATTOPARDI

ma anche sulle dinamiche degli ultimi mesi. In ciò credo siano al lumicino le sperate dichiarazioni, promesse come tante altre e non mantenute, dell' ex Sindaco. Dal 5 giugno la creatura del Senatore Bruno ASTORRE è presa da altre incombenze e preoccupazioni!

Premesso quindi, come già annunciato e come si dimostrerà a tempo debito , che il  COMMISSARIO PREFETTIZIO siede su una barca di soldi, non è da sottovalutare la possibilità di colpi di coda della banda dei " soliti noti " attentamente monitorati non solo dal KGB.


IL SINDACO, LE LISTE CIVICHE e I CANDIDATI CONSIGLIERI

Le menti più raffinate, molte delle quali  già viste all'opera sui palchi elettorali dell' ultima tornata, già sciorinano dibattiti su quante liste a supporto di quanti candidati novelli parteciperanno allo scontro elettorale si dovranno approntare. Al momento, di dati significativi ce ne sono pochi. Che il M5S correrà da solo e senza apparentamenti è la prima certezza. Che ci sarà la fuga dai simboli di partito la seconda. Ma basterà quest'ultima " invenzione " a convincere un elettorato già riottoso da almeno un decennio ? Basterà qualche finto litigio a convincere gli ex sodali dei GATTOPARDI che fra loro è tutto finito ? Il passato ci racconta di esemplari storie di SALTAFOSSISMO; 





ma ci dice pure che se qualche GATTOPARDO ancora ci prova ciò sta a significare che la conoscenza e la memoria sono ai minimi storici mentre la madre dei grulli è sempre incinta.




Al momento chi ha i candidati buoni li tiene al coperto e lavora per una larga intesa che porti ad una completa pulizia della città, non soltanto nelle strade.

Mentre tutto ciò accade ....... ancora sanguinano le ferite di

ANAGNINA 1, ASTRA 8 e TOR VERGATA !

Si dovrà intervenire forse chirurgicamente ? " Bolle di Sapone " è stato convocato dal Commissario Prefettizio per quello che, secondo fonti solitamente bene informate,  sarà un macigno sospeso sulle elezioni del 2017.

ESTOTE PARATI ! 

http://www.youreporter.it/video_I_PATTI_DI_PILOZZO_alla_ricerca_della_verita_1

mercoledì 17 agosto 2016

A ITACSARF SPECULAZIONE EDILIZIA ALL'ASSALTO


UNICO BALUARDO IL DEFENSOR CIVITATIS !


Nel generale silenzio della ex politica locale, a ITACSARF va ancora in onda la speculazione edilizia. Chissà se anche questa volta ci diranno che è per dare le case alle giovani coppie locali ?

Tutto iniziò nei primi anni del nuovo millennio gattopardo per giungere poi, nel 2010 ed in pompa magna come si conviene per eventi simili, alla posa della prima pietra.



Non mancarono polemiche, non tanto sulle finalità annunciate per l'opera, quanto su quelle sottese. 'A TELEVISIONE non mancò di lanciare segnali di pericolo, ma il silenzio fu totale.



sabato 1 maggio 2010


I VENDOLA-BOYS che VENDOlaNO IL NOSTRO TERRITORIO




Oggi, percorrendo la bretella da Via Enrico Fermi a Via di Cisternole possiamo ahimè osservare con i nostri occhi qual'era la finalità di quelle opere. Di questa mia preoccupazione s'è fatto partecipe l' ex consigliere MESSER LUIGI PEDUTO, che da capogruppo del PD  ha passato le sue consiliature da vero DEFENSOR CIVITATIS nel tentativo di evitare questi scempi.

Di questa sua vigile e assidua presenza nei locali dell' Ufficio Tecnico del Comune di ITACSARF, per altro ben evidenziata e riconosciuta anche dall' opposizione nell' aula consiliare, non sono il solo a dare pubblico plauso.



ALTRO ULIVETO SACRIFICATO ALLA SPECULAZIONE EDILIZIA ! Per le necessità delle giovani coppie di ITACSARF...



ULIVI BYE BYE ....     E' PER LE GIOVANI COPPIE DI ITACSARF 







martedì 16 agosto 2016

PIAZZA SAN ROCCO a ITACSARF - RIUSCIRA' IL COMMISSARIO NELL'EPICA IMPRESA ?


UN SALOTTO ABBANDONATO


Sul calar del giorno questo salotto è capace di donare immagini suggestive. La piazza poi si anima dei tanti frascatani e visitatori che riscoprono qui antiche consuetudini. Tutto bene fino alla chiusura dei locali. Forse qualche posacenere in più potrebbe aiutare ed evitare il " mozziconaggio " peraltro punito da una legge che nessuno fa rispettare. Meglio far cassa con la ZTL costata un mare di euro fra installazione e manutenzione nei 6/7 anni di GATTOPARDESCA INUTILIZZAZIONE

Se poi strozza il commercio chi se ne frega; fra i politici in cattedra fino a poco fa nessuno mi sembra facesse il commerciante.

NELLE TENEBRE ARRIVANO GLI ZOZZONI

So per certo, l'ho visto fare, che gli esercenti ripuliscono la piazza alla fine della giornata d'esercizio. Deve trattarsi di una confraternita commerciale diversa da quella che gestisce Via LUNATI, la via più CICCOSA della città. Ma chiusi i locali, la piazza è all'abbandono.


Puoi fare ciò che vuoi. Bere spumante, mangiare gelato, gettare cicche in terra : non c'è controllo !

O meglio ....... degli occhi vigili ci sarebbero : quelli delle 6/7 telecamere di sicurezza appostate intorno al Palazzo Vescovile.
Basterebbe chiedere a S.E. il Vescovo di poter visionare cosa accade sulla piazza e il gioco sarebbe chiuso. Invece, incredibile a credersi, non sono bastati Sindaci, Assessorelli all' Ambiente, IMPENNACCHIATI al  DECORO URBANO  e ai  RAPPORTI  con  la  CURIA per venire a capo di questa epica impresa !

Ci riuscirà forse il  COMMISSARIO PREFETTIZIO ?

'A TELEVISIONE
lancia la segnalazione in mondovisione


Frascati (RomaLazio) - 14 Agosto 2016

PIAZZA SAN ROCCO - Controllare è possibile a volerlo








ALTRA SEGNALAZIONE PER IL COMMISSARIO PREFETTIZIO

C'era un IMPENNACCHIATO al DECORO URBANO ed un IMPENNACCHIATO ( SALTAFOSSI )  per i  RAPPORTI CON LA CURIA oltre ai tanti assessorelli all' ambiente e alla cultura. Eppure nessuno s'è preso la briga di chiedere a S.E. il Vescovo di visionare i  filmati delle telecamere di sicurezza per individuare gli zozzoni ! Dicono che " VOLERE E' POTERE " e che " IL POTERE LOGORA CHI NON CE L'HA "
A ITACSARF   con le giunte di sinistra i proverbi hanno fallito......... e non solo i proverbi  ! !


Riuscirà il  COMMISSARIO PREFETTIZIO in questa epica impresa ?

MA CHE BEL FERRAGOSTO A ITACSARF !


E' STATA UNA GRANDE  FESTA !


Il luogo scelto a dire il vero ben si prestava.

Il PARCO ARCHEOLOGICO DI COCCIANO
era in effetti un luogo ideale per accogliere i circa 500 intervenuti.





Anche il piccolo inconveniente, rappresentato dal fatto che nessuno avesse portato le chiavi per aprire il Parco, è stato prontamente risolto dall' ottima organizzazione dell' evento.


Una navetta all' uopo da tempo predisposta ha provveduto celermente a trasportare tutti gli ospiti a VILLA SCIARRA ora in completa sicurezza.









Dato l'esito meravijao della manifestazione , i cui filmati vengono trasmessi in mondovisione su tutte le reti de 

'A TELEVISIONE

è pressochè sicura la riedizione per il FERRAGOSTO 2017